Sustanon 250 metà vita

Antonio Proietti

Sentirai culturisti e atleti competitivi parlare dell’emivita di Sustanon 250 e di altri composti perché la maggior parte delle competizioni sono testate con farmaci. È importante acquisire familiarità con l’emivita di ciascun composto che si esegue in un ciclo.

Ogni volta che si sente parlare di steroidi sintetici, si sente parlare di emivita. Questo è il tempo impiegato dalla metà dell’iniezione o dello steroide per essere espulso dal corpo. L’emivita di uno steroide decide la sua efficacia.

Breve emivita  – Significa che gli steroidi impiegheranno poco tempo per uscire dal sistema. Tale steroide richiederebbe molte dosi per mostrare il suo effetto.

Emivita più lunga  – Analogamente alla breve durata, lo steroide a lunga durata rimarrà più a lungo nel sistema. Significa che mostreranno un effetto rapido.

Sebbene l’emivita del farmaco sia di proprietà dello steroide, può essere influenzata da alcuni fattori all’interno dell’utente.

Emivita di Sustanon 250  – Ha un’emivita diversa poiché è composta da quattro diversi composti di testosterone esterificato. La sua emivita rientra in diverse categorie. Dopo aver iniettato Sustanon 250, di solito ha un’emivita di 4 giorni. Il livello potrebbe cadere nel quarto entro il decimo, e il livello scende all’ottavo entro il sedicesimo giorno, e poi scende al sedicesimo giorno entro il 23 ° giorno.

In che modo i diversi composti esterificati aiutano a rendere il Testosterone così benefico?

Poiché Sustanon 250 è composto da quattro diversi composti del testosterone esterificato con emivite diverse, rende più facile la stabilità del farmaco nel sistema. Dà a Sustanon 250 abbastanza tempo per colpire il corpo e mostrare i suoi risultati. Allo stesso tempo, a causa della stabilità, non è necessario iniettare Sustanon 250 più volte.

LEGGERE  Sustanon 250 amministrazione

Questi composti esterificati subiscono idrolisi non appena vengono iniettati nel corpo. Poiché alcuni di essi hanno un’emivita più lunga, iniziano a esibirsi, non appena l’ormone dell’emivita più breve si abbassa.

L’emivita di diversi composti di Sustanon

Testosterone propionato  – Ha un’emivita più breve di 2-3 giorni. Inizia a mostrare il suo effetto entro 24 ore dall’iniezione.

Testosterone fenilpropionato  – È noto anche come estere fenilico dell’acido propionico. Questo ha un’emivita più lunga rispetto al testosterone propionato e isocaproato. Ha un’emivita di 4-5 giorni ed è quindi più duraturo e di maggiore impatto.

Testosterone isocaproato  : noto anche come isoesano, acido 4-metilvalerico e acido isocaproico. L’emivita se questo composto è di 7-9 giorni. Se viene utilizzato come singolo integratore di testosterone, è necessario iniettarlo dopo ogni settimana. Questo composto si trova anche in Aratest e Omnadren.

Testosterone decanoato  – Il quarto composto di Sustanon 250 ha l’emivita più lunga ed è quindi il più potente. La sua emivita si estende per più di due settimane. Potrebbe anche avere una vita attiva di un mese, quindi potrebbe essere necessario iniettarlo dopo un mese. Ma questo succede solo nel caso della terapia ormonale sostitutiva.

A causa dell’emivita variegata di diversi esteri nel Sustatone 250, il composto continua a dimostrare effetti duraturi poiché vi è una fornitura prolungata di testosterone nel flusso sanguigno.

Next Post

Sustanon 250. Esperienza reale

Leggi le sensazioni reali. Il bodybuilder professionista parla della sua esperienza con Sustanon 250 Abbiamo sentito parlare molto di Sustanon 250 e ci sono molte teorie sull’efficacia di questo steroide e sui suoi risultati. Apriamo la verità ascoltandola dalla bocca del cavallo. Ecco il feedback e una panoramica di un utente Sustanon 250. […]
Sustanon 250. Esperienza reale

Iscriviti adesso